Home » Goditi il sole » Crema solare: come, quando e quanta metterne

Team sun

Crema solare: come, quando e quanta metterne

Tan Erika trainer
Tan Erika trainer

Esistono alcune regole di base per esporsi al sole con cautela e tutte noi le conosciamo abbastanza bene: è fondamentale esporre la pelle al sole con gradualità, evitare di sostare sotto i suoi raggi troppo a lungo e nelle ore più calde e scegliere la crema solare con il fattore SPF più adeguato al proprio fototipo.

Spesso però non prendiamo in considerazione alcune domande essenziali. Quanta crema solare mettere? Ogni quanto e quanto tempo prima va applicata la protezione solare?

Segui i nostri consigli, e goditi solo il bello del sole!

Quando mettere la crema solare?

Molti tendono a spalmare un po’ di crema protettiva sul corpo una volta arrivati a destinazione. In realtà è buona norma stendere sulla pelle un generoso strato di crema solare ancora prima di uscire di casa, per essere sicuri di eseguire un’applicazione uniforme e dare il tempo al solare di agire sull’epidermide.

Quanto prima mettere la crema solare?

Quanto prima va messa la crema solare, rispetto al momento dell’esposizione? In genere si consiglia di stenderla qualche minuto prima di godervi il vostro tempo sotto il sole: quando lascerete che i raggi solari bacino la vostra pelle, questa sarà già protetta dalla vostra crema solare.

Ogni quanto applicare la crema solare?

Non esiste un tempo standard per la riapplicazione, in ogni caso però un intervallo di circa 2 ore è generalmente sufficiente per evitare che la crema solare perda efficacia e che la cute resti esposta ai potenziali danni dei raggi UV.

In ogni caso, è sempre bene rimetterla anche dopo ogni bagno oppure dopo una doccia rinfrescante, ma anche se ci si accorge che la sudorazione eccessiva sta intaccando lo strato di crema sulla pelle.

E se utilizzate un prodotto classificato come resistente all’acqua? È bene non farsi trarre in inganno da questa dicitura: un prodotto waterproof è sì, in grado di fornire protezione anche dopo qualche tuffo, ma il valore del suo SPF sarà sicuramente diminuito dall’azione dell’acqua. Ricordatevi quindi di rinnovare la barriera creata dal vostro solare con frequenza regolare.

Una nota da tenere a mente: anche se sostate all’ombra, siete sotto l’ombrellone o la giornata è nuvolosa, i raggi UV possono raggiungere la vostra pelle ed è sempre una mossa intelligente proteggerla con i giusti prodotti solari.

Quanta crema solare mettere, per essere protetti?

L’applicazione, per così dire, perfetta prevede di stendere circa 2 milligrammi di crema solare per ogni centimetro quadrato di pelle: per ricoprire tutta la superficie corporea sarebbero quindi necessari circa 36 grammi (per un adulto di media corporatura).

La noce di prodotto da prelevare dal flacone dovrebbe quindi avere all’incirca le dimensioni di una pallina da golf: facendo un rapido calcolo, una confezione di crema da 200 ml dovrebbe essere consumata in sole 6-7 applicazioni. Sembra eccessivo? No, se si considera l’importanza e la delicatezza della cute e se si tiene conto che una quantità minore di crema spalmata sul corpo corrisponde a una percentuale significativamente inferiore di protezione solare. Siate generose!

Come mettere la crema solare in modo uniforme?

Oltre a usare la corretta quantità di prodotto, è indispensabile anche applicare la crema solare in modo uniforme su tutto il corpo, senza dimenticare nemmeno un centimetro di pelle.

Il suggerimento è quello di stendere il solare sulla cute asciutta e ancora prima di indossare il costume, così da non rischiare di tralasciare neanche le più piccole porzioni di pelle, che potrebbero altrimenti scottarsi e irritarsi al sole.

Non dimenticate aree poco visibili e spesso trascurate, come il retro delle ginocchia, i piedi o le orecchie. La schiena è una zona spesso difficile da ricoprire omogeneamente e farsi aiutare da qualcuno è la soluzione ideale, ma come mettere la crema sulla schiena da soli? Usando sia i palmi che i dorsi delle mani e affidandosi al supporto di uno specchio si può riuscire ad applicarla in modo uniforme anche su quest’area del corpo. Oppure ci si può fare aiutare da un’apposita spatola per l’applicazione di creme, facilmente reperibile in commercio.

L’importante è arrivare al risultato: proteggere ogni centimetro della vostra pelle!

Altri consigli dal TEAM SUN